Broker forex seri ed affidabili, ecco sei aspetti da valutare

Sul forex, il mercato delle valute, sono presenti sul web tanti articoli e tante recensioni come questa lista su Brokerforex.it . Con le dovute capacità, e dopo aver maturato un minimo di esperienza, quello valutario in materia di investimenti si presenta come un mercato che può dare grosse soddisfazioni come ed anche meglio rispetto al mercato azionario.

Pur tuttavia è fondamentale aprire un conto di trading forex con un broker online che sia non solo serio ed affidabile, ma anche conveniente in quanto i costi di negoziazione è bene che siano ridotti al minimo, ed efficiente in quanto deve mettere a disposizione dei trader una piattaforma che, accessibile anche da mobile con lo smartphone ed il tablet, sia veloce ed intuitiva.

Nel dettaglio, sono almeno sei gli aspetti da valutare nella scelta del miglior broker forex: la licenza, i bonus, il deposito minimo, la leva finanziaria, il conto di trading demo e l’assistenza integrata. Per quel che riguarda la licenza, si raccomanda di aprire conti di trading con broker online che non hanno solo la cosiddetta licenza europea, ma anche l’autorizzazione da parte della Consob, la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, in materia di servizi di investimento da proporre e da offrire ai trader che sono residenti in Italia.

I bonus rappresentano un altro fattore importante nella scelta di un broker online, rispetto ad un altro, in quanto permettono di aprire e chiudere le posizioni sul mercato ottenendo un risparmio in rapporto alla quota del capitale investito. Molti tra i migliori broker forex offrono di norma un bonus iniziale, in rapporto all’importo del primo versamento effettuato sul conto di trading, e poi dei cashback in base ad opportune condizioni che possono essere legate al numero di operazioni e/o ai volumi che sono stati generati nell’arco di una settimana, nel mese e così via.

Per operare, dopo aver aperto il conto di trading, è chiaramente necessario effettuare un deposito al fine di poter in investire sul mercato forex. Al riguardo la maggioranza dei broker online permette di aprire il conto anche con soli 50-100 euro potendo poi investire in leva finanziaria al fine di amplificare i guadagni a patto di rispettare quelli che sono i livelli di marginazione richiesti e previsti.

Inoltre si raccomanda di investire sul forex, se si è alle prime armi, solo dopo aver acquisito la necessaria esperienza e dopo aver appreso quelle che sono le dinamiche che regolano i mercati finanziari. Da questo punto di vista i migliori broker forex mettono a disposizione dei clienti tanti strumenti utili per la formazione unitamente al conto demo per operare sul mercato investendo denaro virtuale.

Infine, ma non in ordine di importanza, è importante che l’intermediario online con il quale si intende aprire il conto di trading offra un servizio di assistenza efficiente ed integrato con la possibilità di contatto via email, con la live chat, ed anche via telefono e fax.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*